Il 2018 barese: l'anno che se ne va raccontato in dieci notizie

Dalla nuova guerra tra clan al fallimento del Bari calcio, dalla visita di Papa Francesco alle vicissitudini della giustizia penale: che anno è stato il 2018 per la città di Bari? Ripercorriamolo attraverso le dieci notizie più importanti

I clan nuovamente in lotta per il controllo del territorio e i blitz che hanno colpito i gruppi criminali più attivi della città, l'arrivo di Papa Francesco che a Bari sceglie di incontrare i capi delle chiese cristiane d'Oriente. E ancora, il doloroso fallimento del Bari calcio, simbolo e parte dell'identità della città e la sua rinascita con l'arrivo di De Laurentiis, le vicissitudini della giustizia penale barese, rimasta senza sede dopo lo sgombero del Palagiustizia di via Nazariantz, ma anche i cantieri cittadini che arrivano a conclusione, come quello per il restyling di via Sparano restituendo alla città la sua via dello shopping completamente rinnovata. Che anno è stato il 2018 per Bari? Quali i fatti che lo hanno maggiormente caratterizzato? Proviamo a racchiudere il suo racconto in dieci notizie, le più importanti di questi dodici mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento