I treni regionali "promossi" dai pendolari pugliesi: migliorano puntualità, pulizia e sicurezza

Le cifre sono emerse da un'indagine demoscopica commissionata da Trenitalia a una società esterna. Il gradimento complessivo è salito di due punti percentuali rispetto alla rilevazione dello scorso anno

Ottantacinque pendolari su 100 sono soddisfatti dei loro viaggi sui convogli del trasporto regionale e metropolitano di Trenitalia in Puglia. Si tratta di cifre emerse da un'indagine demoscopica commissionata da Trenitalia a una società esterna. Il gradimento complessivo è salito di due punti percentuali rispetto alla rilevazione dello scorso anno. In particolare, i singoli dati vedono un incremento generalizzato per pulizia (77,7%, +1,5 rispetto al 2018), comfort (88,1%, +0,8 rispetto allo scorso anno), puntualità (78,9%, +1,2), permanenza a bordo (88,7%, +2,7), informazioni a bordo treno (87,1%, +2,8) e security (81,4%, +2,8). In crescita anche la percentuale di puntualità percepita dai viaggiatori, salita al 90,4%, su convogli in arrivo entro i cinque minuti dall'orario previsto

Complessivamente, nei primi nove mesi del 2019 quasi 9 milioni di persone hanno viaggiato sui treni regionali della Puglia, oltre 75.000 in più (+8,3%) a settembre 2019 rispetto a settembre 2018. Nove addetti di customer care, inoltre, offrono ogni giorno, dalle 6 alle 2, assistenza, informazione e security nelle stazioni di Lecce e di Bari a tutti i passeggeri del trasporto regionale, sia a bordo sia sulla banchina prima della partenza, per i treni che circolano negli orari di punta e nelle stazioni con i maggiori flussi di traffico, un servizio a disposizione dei viaggiatori da novembre 2018, inizialmente solo destinato alle Frecce., Infine, sul fronte del parco treni,da gennaio circolano in Puglia 3 nuovi convogli Jazz e a partire dal 2021 arriveranno 43 nuovi treni Pop per arrivare nel 2024 al completo rinnovo della flotta regionale di Trenitalia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

Torna su
BariToday è in caricamento