Dal fascicolo sanitario alle pratiche burocratiche online: sportello extra per ottenere lo Spid

Il servizio dedicato, offerto dal Comune, sarà disponibile giovedì prossimo in largo Fraccacreta, nell'ambito della Settimana dell'Amministrazione aperta

Uno sportello speciale per ottenere le credenziali Spid e attivare il fascicolo sanitario elettronico: il Comune di Bari, nell'ambito della terza edizione della Settimana dell’Amministrazione Aperta che quest’anno si tiene da lunedì 11 a domenica 17 marzo in tutta Italia, ha attivato, per la giornata di giovedì, un servizio apposito utilizzabile recandosi negli uffici della ripartizione Servizi Demografici di largo Fraccacreta.

Lo sportello, disponibile la mattina del 14 marzo dalle ore 9.30 alle 12 e nel pomeriggio dalle ore 15.30 alle 17. permetterà di conseguire le credenziali Spid, ovvero la soluzione che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica amministrazione con un’unica identità digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Per ottenere le credenziali basterà presentare un documento di identità valido e la tessera sanitaria con chip: er espletare la procedura è necessario accedere alla propria posta elettronica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con Spid si potranno effettuare in sicurezza prenotazioni sanitarie, iscrizioni scolastiche, pratiche d’impresa, accedere alla rete wi-fi pubblica, tutto con una sola password. In particolare, spiega il Comune, "si possono attivare i servizi offerti dal portale della salute della Regione Puglia e accedere al proprio fascicolo sanitario oltre a prenotare o disdettare on line gli appuntamenti delle visite presso le strutture pubbliche, pagare i ticket delle le prestazioni sanitarie e stampare le ricette, scegliere il medico di famiglia e richiedere o revocare l’assistenza del medico di base, consultare il diario delle vaccinazioni per gestire il calendario dei vaccini, ottenere tutte le informazioni utili in caso di emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro nel ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

Torna su
BariToday è in caricamento