Panzerotti, cornetti, pane e frutta recuperati e donati ai più poveri: la generosità dei volontari di Madonnella

S è svolta con successo la 49esima raccolta solidale di Avanzi Popolo assieme alla carovana formata dalla bicicletta Cinzia, altri ciclisti e i Pattinatori di Bari

Più di 45 kg di cibo tra panzerotti, focacce, cornetti, pane, frutta e verdura, recuperati dalle attività commerciali e donati ai più poveri:  nel quartiere Madonnella di Bari si è svolta la 49esima raccolta solidale di Avanzi Popolo assieme alla carovana formata dalla bicicletta Cinzia, altri ciclisti e i Pattinatori di Bari. Il cibo raccolto è stato consegnato al Frigo Solidale della Parrocchia di San Sabino e sarà distribuito ad alcune famiglie.

Numerosi i negozi del quartiere Madonnella (e non solo) coinvolti: tra questi Fruttivendolo Nicola De Mola v.le Traiano, L' Antica Forneria c.so Sonnino, Panificio Sonnino c.so Sonnino, Salumeria San Giuseppe c.so Sonnino, Panificio "San Giuseppe" c.so Sonnino, Salumeria Cap, c.so Sonnino, Nuovo Panificio Roma, c.so Sonnino, Frutteria "I sapori nascosti", c.so Sonnino, Panificio El Focacciaro Di Pino Ambruoso, via Cognetti, La Biglietteria Bari, Magazin romanesc "Ca La Mama Acasa" via Dalmazia, La Briocheria, via Cognetti, Pasticceria Saettone via Dalmazia, Salumeria Melfi, via Dalmazia, Bacio di Latte Bari via Sparano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento