Molfetta come Tallinn, mezzi pubblici gratuiti per un mese: "Così rendiamo la città più vivibile"

La sperimentazione della Mtm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico, partirà dal 1 dicembre. Quattro le linee urbane interessate

Bus gratuiti per tutto il mese di dicembre. È la singolare iniziativa - già sperimentata in altri Paesi europei, come l'Estonia - lanciata dall'azienda di trasporto pubblico di Molfetta, la Mtm, insieme all'amministrazione comunale. A partire dal primo dicembre sarà così avviato il 'GratiBus', l'iniziativa che sarà sperimentata su quattro diverse linee del trasporto pubblico: la 1,2, 3 e 5.

Corse gratuite, quindi non solo per residenti, ma anche per turisti, con un'iniziativa che vuole incentivare il flusso in centro in vista del periodo natalizio. Per l'occasione saranno stampati degli speciali biglietti rossi - 15mila per il primo 'stock' - che i controllori consegneranno a tutti coloro che saliranno sui bus. Non saranno coperte dall'iniziativa solo le linee che vanno fuori città, verso i centri commerciali e nella zona industriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un sistema che non ha il solo scopo di promuovere le bellezze del centro cittadino, ma anche una filosofia di incontro e di miglioramento della qualità della vita. "Il trasporto pubblico – ricorda il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini – tutela l’ambiente, favorisce le relazioni sociali, ci aiuta ad arrivare nelle vie del centro senza lo stress del traffico. Con questo esperimento favoriamo una cultura della pubblica mobilità, con l’obiettivo di una città sempre più vivibile".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

  • Parcheggiare a Bari: le aree di sosta vicine al centro, mappa e tariffe

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

Torna su
BariToday è in caricamento