A Bari un nucleo di agenti per combattere bullismo e baby-gang: "Prevenire anche atti vandalici"

Il Consiglio comunale di Bari ha approvato un ordine del giorno, presentato dal capogruppo della Lega, Michele Picaro, in cui si impegna il sindaco Antonio Decaro a istituire il gruppo con la Polizia Locale

Il Consiglio comunale di Bari ha approvato un ordine del giorno, presentato dal capogruppo della Lega, Michele Picaro, in cui si impegna il sindaco Antonio Decaro a istituire, con la Polizia Locale, un nucleo anti-bullismo composto da agenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppo sarebbe utilizzato per sorvegliare periferie, parchi e piazze, prevenendo episodi di vandalismo e di baby-gang: "Solo la presenza di agenti di Polizia Locale in questi luoghi - dice Picaro - può costituire un utile deterrente per prevenire danneggiamenti che gravano sulle casse comunali e che gettano i residenti nella totale insicurezza. Penso soprattutto ai recenti fatti di cronaca sul waterfront di San Girolamo, dove è in corso una petizione popolare da parte dei residenti per sentirsi più tutelati dalle istituzioni. E il voto unanime del consiglio comunale sul mio ordine del giorno dimostra che su temi così delicati, impattanti e condivisi, la politica tutta deve dare una risposta unitaria, mettendo da parte bandiere e colori. Ora l’auspicio è che il sindaco dia attuazione in tempi rapidi a questa richiesta del consiglio comunale, approvata nell’ambito dell’approvazione del Dup, il Documento unico di programmazione. In caso contrario la Lega attiverà tutte le azioni consiliari per pungolare gli eventuali ritardi dell’amministrazione comunale. La sicurezza è un diritto di tutti, anche delle periferie cittadine" conclude Picaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

Torna su
BariToday è in caricamento