'Tradito' da un incidente e miracolosamente in vita: il Gran Cornuto 2020 è Uccio De Santis

Il popolare attore barese è stato insignito del riconoscimento assegnato dall'Accademia delle Corna nel corso del Giovedì grasso del Carnevale di Putignano

A Putignano il Giovedì Grasso è da sempre il giorno dei cornuti. Un rito simpatico e chiassoso che si ripete ogni anno, con la proclamazione del Gran Cornuto 2020, goliardico riconoscimento assegnato dall'Accademia delle Corna. Quest'anno il vincitore è Uccio De Santis, il popolare comico barese che il 31 dicembre scorso, è stato vittima di un pauroso incidente stradale. Ripresosi dalle conseguenze dello schianto, Uccio è stato festeggiato con una divertente cerimonia per le strade di Putignano.

La sfilata è cominciata alle prime ore del mattino con la consegna delle corna e di un gran medaglione dorato: alla cerimonia ha preso parte anche il vincitore del Gran Cornuto 2019, il sindaco metropolitano Antonio Decaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

De Santis ha ricevuto il premio "perché tradito da un incidente stradale, miracolosamente in vita, è riuscito ad accrescere a sua popolarità pur non calcando il palcoscenico”. Nel pomeriggio la festa proseguirà con il rito per cancellare i segni del tradimento, dalle 18.30, per le vie cittadine e dalle 19 con il Taglio delle Corna (aperto a tutti) vicino al teatro Comunale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Mascherine stampate in 3D con filtro intercambiabile, il progetto parla barese: "Stiamo partendo con la produzione"

Torna su
BariToday è in caricamento