Per le feste la solidarietà non va in vacanza: donati giocattoli ai piccoli pazienti oncologici del Policlinico

I presenti sono stati acquistati grazie a una raccolta fondi organizzata dai residenti del San Paolo, che ora ripeteranno per il nosocomio del loro quartiere

Un pomeriggio di solidarietà e generosità per i piccoli ricoverati nel reparto di oncologia pediatrica del Policlinico di Bari: è stato Babbo Natale a consegnare il 7 dicembre i doni di Natale, acquistati grazie a una raccolta fondi organizzata dai residenti del quartiere San Paolo. Alla consegna erano presenti anche il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il presidente di Municipio, Nicola Schingaro, Corsina Depalo, docente e pedagogista clinica, e gli organizzatori della raccolta fondi solidale: Michele Genchi, Elena Rondinone e le mamme del San Paolo. 

Esperimento riuscito, che ora sarà replicato anche per l'ospedale San Paolo. È già partita, infatti, la raccolta fondi per i doni di Natale da consegnare ai piccoli ospedalizzati del reparto di pediatria, in programma il 20 dicembre. Chiunque volesse donare, può farlo alla cappella di Santa Rita, all'incrocio tra via Giovanni Candura e via Pacifico Mazzoni, nel quartiere San Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Tenta di attraversare con le sbarre in chiusura, auto resta bloccata al passaggio a livello

Torna su
BariToday è in caricamento