Oasi naturale a Costa Ripagnola, il governatore Emiliano incontra i comitati: "Trovare soluzione condivisa"

Gli attivisti hanno avuto un confronto con il presidente della Giunta regionale: "Garantire la salvaguardia del patrimonio rurale e la pubblica fruibilità dell’area" afferma Emiliano

Incontro nella sede della Presidenza della Giunta Regionale pugliese, stamane, tra il governatore Michele Emiliano e i rappresentanti delle associazioni, dei comitati e dei cittadini che hanno chiesto l’istituzione dell’area protetta della Costa dei trulli - Ripagnola, a Polignano a Mare. Nel corso del confronto, gli attivisti hanno esposto a Emiliano le ragioni per realizzare l'opera, sottraendola al rischio di eventuali operazioni edilizie che possano compromettere la bellezza unica del paesaggio e le peculiarità naturalistiche presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre 11mila firme per la petizione online

Emiliano ha definito la riunione proficua: "Né io né la mia Giunta  - ha affermato il governatore - abbiamo adottato atti che riguardano questa vicenda; per questo ho partecipato alla riunione insieme al capo dell’Avvocatura regionale perché possa raccordarsi con gli uffici competenti al fine di individuare una possibile soluzione condivisa che consenta di garantire la salvaguardia del patrimonio rurale e la pubblica fruibilità dell’area”. Nel frattempo ha già raggiunto oltre 11200 firme la petizione sul sito change.org, avviata dal comitato I Pastori della Costa - Parco Subito, per favorire la realizzazione dell'oasi naturale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento