Maltempo e danni nei campi, Anci Puglia scrive alla Regione: "Serve intervento urgente"

L'associazione dei Comuni pugliesi chiede all'assessorato all'Agricoltura di procedere il prima possibile ai sopralluoghi per arrivare alla richiesta dell stato di calamità: "Comparto cerasicolo e agrumicolo i più colpiti"

"Effettuare subito i sopralluoghi e procedere prima possibile al computo danni e alla richiesta declaratoria stato di calamità", in modo da accedere al Fondo di solidarietà nazionale e consentire il risarcimento delle imprese agricole danneggiate dall'ultima ondata di maltempo. E' la richiesta che Anci Puglia rivolge all'assessorato all'Agricoltura della Regione, alla luce degli "ingenti danni" provocati da grandinate e temporali che nei giorni scorsi hanno colpito in particolare alcune zone della nostra regione, come le province di Bari, Taranto e Lecce.

La Regione ha subito fatto sapere di aver avviato i sopralluoghi per la verifica dei danni, ma da Anci Puglia arriva la richiesta di procedere più celermente: "Le violente piogge e grandinate - ricorda Anci Puglia - hanno interessato molte coltivazioni di grandissima importanza per la nostra regione. Particolarmente colpiti sono il comparto cerasicolo e quello agrumicolo. Segnalazioni di danni ingenti giungono anche per le coltivazioni orticole, viticole, olivicole, foraggere e per le altre drupacee (albicocche, pesche e mandorle)". "Non è una forzatura- sottolinea l'associazione dei Comuni pugliesi - immaginare che i danni alle coltivazioni avranno ripercussioni sull’intera economia regionale. Il settore agricolo è storicamente un traino straordinario per l’economia pugliese e un volano per il settore industriale e dei servizi".
 

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento