La difesa personale in tour per 'Generare culture non violente': lezioni dimostrative al Cav, a Japigia e al Politecnico

L'iniziativa, che vede il supporto della Wcra e dell'associazione Marzialmente, è stata presentata nel primo pomeriggio nella struttura in strada San Giorgio

Il team che tiene le dimostrazioni di autodifesa

Dimostrazioni itineranti di arti marziali per poter fornire a tutti le basi dell'autodifesa, anche con l'aiuto di psicologi che possano supportare le vittime di violenza. Non solo dibattiti, ma anche corsi pratici compongono il calendario di 'Generare culture non violente', la manifestazione organizzata dall'assessorato al Welfare per creare una cultura contro la violenza e la discriminazione in città.

Dopo la presentazione ieri a Palazzo di Città, sono partite in giornata le prime iniziative, come le dimostrazioni di difesa personale, organizzate dall'associazione Marzialmente con il supporto del maestro di arti marziali della Wcra, Paolo Girone. Prima tappa, nel pomeriggio, nel Centro antiviolenza di Bari, punto focale della manifestazione, ma nei prossimi giorni le esibizioni toccheranno anche altre location per tutto il resto della settimana.

A spiegare il calendario degli incontri è lo stesso Girone: "Domani saremo a Troia, in provincia di Foggia - spiega -, sabato a Japigia e lunedì mattina al Politecnico di Bari per incontrare la comunità studentesca".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento