Balene, polpi e onde per colorare i muri tappezzati di graffiti: il flash mob di Retake con gli alunni della Mazzini

L'iniziativa, partita il 20 giugno scorso, ha visto ieri pomeriggio il suo momento conclusivo. I piccoli, guidati dall'artista Giuseppe D'Asta, hanno realizzato un paesaggio marino in piazza dei frati Cappuccini

Via le scritte e i simboli ingiuriosi, sostituite da disegni di animali marini - balene e polpi - e dal colore dei gessetti. A ridare vita alla facciata della scuola Mazzini-Modugno, sono stati gli stessi alunni, protagonisti del flash mob organizzato dall'associazione RetakeBari all'esterno del plesso di piazza dei frati Cappuccini, nel quartiere Murat di Bari.

36561602_1766677016757745_8359350983427358720_o-2

Le 'prove generali' sono state fatte il 20 giugno scorso, con i volontari che hanno prima ripulito con l'idropulitrice i graffiti lasciati sul muro, per poi iniziare ad usare i gessetti colorati, naturalmente insieme ai loro piccoli aiutanti. Dalle 18 di ieri, è partita l'iniziativa corale: volontari e bambini sono stati guidati dall'artista madonnaro Giuseppe D'Asta, che sul muro ha realizzato un disegno marino, completo anche delle onde. Una vera festa, con giocolieri e truccabimbi a far divertire i piccoli artisti durante la fase di realizzazione dell'opera. 

36576955_1766676933424420_8001452574127423488_o-2

Milone: "Vorremmo lanciare un concorso di idee"

"Riempie il cuore di gioia vedere una partecipazione così ampia - spiega il presidente di RetakeBari, Fabrizio Milone - e l'aver avuto anche la presenza dell'assessore Romano e della presidente del primo Municipio, Micaela Paparella". La speranza è di rendere questa opera di street art permanente: "L'idea è di lanciare un concorso di idee, in collaborazione con il Municipio e la scuola, per creare un'opera che rimanga sul muro a testimonianza della voglia dei cittadini di non arrendersi agli atti vandalici. La volontà di cambiare le cose c'è e l'azione di ieri lo ha dimostrato".

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Bari vecchia set fotografico d'alta moda: le modelle di Versace tra le 'signore delle orecchiette'

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • Incendio distrugge l'ex ristorante l'Ancora a Palese, Decaro: "Non fate paura. Avanti con il bando"

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

Torna su
BariToday è in caricamento