Fabio Camilli è figlio legittimo di Domenico Modugno: la Cassazione chiude la vicenda dopo 18 anni

L'attore 57enne figlio della ballerina, coreografa e regista triestina Maurizia Cali, omaggiata dal cantautore pugliese nel celebre brano 'Pasqualino Maragià' come la "bellissima Kalì"

La I sezione civile della Corte di Cassazione ha riconosciuto l'attore Fabio Camilli come figlio legittimo di Domenico Modugno. La sentenza ha messo fine an un percorso giudiziario di 18 anni. Fabio è figlio della ballerina, coreografa e regista triestina Maurizia Cali, omaggiata da Modugno nel celebre brano 'Pasqualino Maragià' come la "bellissima Kalì".  Fabio Modugno è il quarto figlio del popolare cantautore di Polignano a Mare, dopo i tre avuti nel corso del matrimonio con Franca Gandolfi.

L'attore 57enne, raggiunto dall'Ansa, ha commentato con soddisfazione la sentenza: "Ho dovuto fare una battaglia per poter affermare chi era mio padre. È stato un viaggio faticoso ed estenuante" del quale ringrazia "il mio amico e avvocato Gianfranco Dosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

Torna su
BariToday è in caricamento