Polemiche vittoria a Sanremo, Ermal Meta difende Mahmood: "La musica non ha passaporto"

Il cantante, che trionfò nella scorsa edizione del festival in coppia con Fabrizio Moro, ha dedicato due tweet al rapper di origine egiziana. "Non è una vittoria politica" scrive

Continua a infuriare la polemica sulla vittoria del rapper di origini egiziane (ma italiano di nascita) Mahmood al Festival di Sanremo. In suo soccorso su Twitter è però arrivato il collega Ermal Meta, che lo scorso anno trionfò nella competizione canora con il brano 'Non mi avete fatto niente', cantato in coppia con Fabrizio Moro.

"La musica non ha passaporto"

Il cantante di origine albanese - ma barese d'adozione, tanto da aver ricevuto anche le chiavi della città dal sindaco Decaro - deve aver sentito molto vicine le critiche fatte al rapper sardo per il fatto di essere nato da un genitore straniero, e per questo gli ha dedicato un tweet:

A tutti coloro che dicono che la vittoria di @Mahmood music sia una vittoria politica: non buttate m**** su una cosa bella. La musica non ha passaporti, ma se proprio ci tenete a 'controllare' quello di Alessandro non è un passaporto italiano. E anche se non lo fosse #sticazzi

Un appello per spegnere quindi le polemiche su una vittoria 'pilotata' da giornalisti e giuria d'onore per contrastare le politiche antimigrazioniste del vicepremier Salvini o per lanciare un messaggio antirazzzista. Alcune ore dopo arriva un secondo tweet, in risposta a chi si lamentava del fatto che 'Soldi' non la canzone più bella delle 69esima edizione del Festiva. "Non ho detto che ha vinto la canzone migliore - aggiunge Meta - anche perché non esiste la canzone migliore. Si tratta di gusti e il mio lo sapete già...dico solo che è giusto onorare il vincitore perché non può essere una colpa vincere. W la musica". L'allusione sulla canzone preferita è probabilmente al brano di Simone Cristicchi 'Abbi cura di me', che il cantautore ha cantato con lo stesso Cristicchi nella serata dedicata ai duetti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Realizzazione della nuova sede del Consiglio regionale, dopo la Procura indaga anche la Corte dei Conti

  • Cronaca

    Scempio in corso Vittorio Emanuele, bustoni d'immondizia per strada: multati ristoratore e barista

  • Cronaca

    Realizzazione della nuova sede del Consiglio regionale, dopo la Procura indaga anche la Corte dei Conti

  • Cronaca

    Scempio in corso Vittorio Emanuele, bustoni d'immondizia per strada: multati ristoratore e barista

I più letti della settimana

  • Lutto nella Polizia Locale di Bari, muore vigilessa di 46 anni. I colleghi: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

  • Scontro tra auto sulla statale 16: traffico rallentato in direzione sud

  • Chiude un altro negozio storico di via Sparano: dopo 94 anni addio alla gioielleria Trizio Caiati

  • Week-end di Pasqua e Pasquetta 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento