Ritardi, cantieri e variazioni consultabili con un clic: le Fal nel futuro tra app e nuovo sito

Il dispositivo sarà disponibile per Android e IoS e consentirà anche l'acquisto di biglietti ed abbonamenti. Il portale conterrà anche informazioni sui lavori in corso

Controllare ritardi, cantieri, variazioni d'orario o di percorso dei treni e dei bus Fal attraverso il proprio cellulare, monitorandone il percorso in tempo reale: è quanto si potrà fare utilizzando la nuova app dell'azienda di trasporto pubblico, presentata questa mattina alla Fiera del Levante nel padiglione del Comune di Bari. il dispositivo, attivo su Android e Ios, è stato realizzato in collaborazione con la Tim e permetterà anche di leggere avvisi e di acquistare corse o abbonamenti. In più, cliccando sulla stazione desiderata, si potrà consultare, aprendola, una mappa di Google per organizzare il percorso migliore con cui raggiungerla.

Come funziona la nuova App delle Fal

L'app è stata illustrata dal presidente di Fal, Matteo Colamussi, il quale ha anche presentato il nuovo sito dell'azienda, con il quale si potranno monitorare anche i cantieri in vista di Matera 2019: " Riteniamo giusto - ha spiegato -  che una Società pubblica come la nostra renda conto pubblicamente ai cittadini del proprio operato, quindi delle modalità e dei tempi di spesa dei fondi pubblici. Per quanto ci riguarda siamo orgogliosi di poter dimostrare che i nostri cantieri, nonostante i tanti ostacoli burocratici, stanno rispettando puntualmente il cronoprogramma su cui ci siamo impegnati. Entro luglio 2019 termineremo 22 chilometri di raddoppio ferroviario, entro il 2022 saranno 30. L’altra principale novità, che per noi è un’operazione di coraggio e di verità, è quella che da oggi, sia dal sito che dalla APP, gli utenti potranno monitorare in tempo reale il percorso di treni e autobus, verificando eventuali cambiamenti e/o ritardi. Siamo tra i primi in Italia ad offrire questi servizi, nella certezza che in questi anni il contatto real time con gli utenti avviato su Facebook fin dal 2010 ci abbia aiutati a migliorare e a crescere”.

Per l'assessore pugliese ai Trasporti, Gianni Giannini, le Fal hanno fatto un salto in avanti notevole, anche grazie ai 300 milioni di euro d'investimenti messi in campo: "Nel 2013 quando sono arrivato in Regione - ha dichiarato - Fal era una ferrovia a scartamento ridotto, con treni e bus vecchi di 25 anni, mezzi scassati e stazioni pericolanti. Oggi è un’Azienda pubblica che smentisce il luogo comune in base al quale il pubblico non è efficiente, ha rinnovato le infrastrutture, sta raddoppiando la linea e, grazie agli investimenti sulla sicurezza, ha treni che vanno anche più veloci delle ferrovie ordinarie”. Il suo omologo lucano, Roberto Cifarelli, ha rimarcato come Fal sia " l’esempio di un’Azienda di Stato gestita con piglio manageriale " che può "dimostrare che all’impegno quotidiano corrispondono dei risultati talmente positivi da fare di questa Azienda un gioiello istituzionale”. Infine, il sindaco di Bari Antonio Decaro ha voluto sottolineare come "navigando nei nuovi servizi Fal" permetta  "di fare un salto nel futuro. Invece siamo nel presente e questi servizi vengono messi a disposizione delle migliaia di pendolari che ogni giorno si muovono nell’Area metropolitana di Bari e ai quali in questi anni, in sinergia, abbiamo dedicato tutta la nostra attenzione, migliorando sensibilmente la qualità ed i servizi del trasporto pubblico locale”.

LA NUOVA APP “FAL”

La nuova APP di Fal è assolutamente innovativa, tra le prima in Italia nel suo genere. Si chiama FAL, è disponibile su Android e Ios ed è stata realizzata in collaborazione con Tim.

Una volta scaricata consente di consultare orari di treni e bus in tempo reale con indicazione di eventuali ritardi; di leggere avvisi e news e, previa registrazione, di acquistare biglietti di autobus, di treno o di treno più bus, nonché corse semplici, abbonamenti settimanali o mensili. Una volta scelta la corsa, basta cliccare sulla tratta per vedere tutto il percorso ed eventuali avvisi ad esso relativi. Cliccando sulla stazione di interesse c’è anche la possibilità di aprire una mappa di google che indica come raggiungere la stazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sei ore d'interrogatorio dal gip per Giancaspro. Il legale: "Ha risposto a tutte le domande"

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

  • Attualità

    Strade allagate, marciapiedi e rampe sott'acqua dopo il nubifragio. Vigili salvano automobilista in via Buozzi

  • Attualità

    VIDEO | Dal grigio del cemento ai colori della street art: a Madonnella i murales di 'Lungolinea km 650'

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

Torna su
BariToday è in caricamento