Sagra di San Nicola 2019, arriva il bando per gli operatori ambulanti e le bancarelle

Il Comune di Bari ha pubblicato sul sito istituzionale l'avviso per la concessione dei posteggi per la vendita di prodotti durante i tre giorni dei festeggiamenti per il Santo Patrono

Il Comune di Bari ha pubblicato sul sito istituzionale il bando per la concessione dei posteggi per gli ambulanti durante le festività di San Nicola 2019, dal 7 al 9 maggio. Gli operatori interessati all’assegnazione degli spazi per la vendita di prodotti non alimentari, d’artigianato, dell’enogastronomia pugliese o titolari di paninoteche mobili - fast food, friggitorie e street food -, purché muniti di titolo abilitativo all’esercizio del commercio su area pubblica (sia di tipo “A” sia di tipo “B”), potranno inoltrare domanda al Comune utilizzando il modulo allegato all’avviso. La concessione di posteggio sarà valida solo per l’edizione 2019 della manifestazione e ad ogni operatore non sarà rilasciata più di una concessione. Nessuna occupazione, specifica il Comune, è autorizzata oltre il limite dell’incrocio tra il lungomare Imperatore Augusto e corso Vittorio Emanuele.

Palone: "Predisposto bando per San Nicola con largo anticipo"

“Con largo anticipo gli uffici hanno predisposto il bando per l’assegnazione dei posteggi per la sagra di San Nicola - spiega l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone -, un evento che ormai ha assunto le caratteristiche di una vera e propria manifestazione turistica che va ben oltre i confini cittadini. Organizzando preventivamente gli spazi potremo garantire maggiori opportunità per tutti e più ordine nello svolgimento della tre giorni nicolaiana. Contemporaneamente, come facciamo già da qualche anno, insieme alle associazioni di categoria daremo la possibilità a chi vuole avviare un’attività di commercio itinerante di conseguire le dovute licenze e partecipare alla sagra mettendosi in regola. In questi anni, abbiamo accompagnato circa 30 operatori, un tempo abusivi, che hanno scelto di intraprendere un percorso di legalità che oggi gli permette di partecipare regolarmente al bando, di lavorare in tranquillità durante le giornate della sagra e di fare un investimento sul proprio futuro lavorativo”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sei ore d'interrogatorio dal gip per Giancaspro. Il legale: "Ha risposto a tutte le domande"

  • Attualità

    Papa Francesco torna in città, l'annuncio della Diocesi: "Sarà a Bari a febbraio 2020"

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

  • Attualità

    Strade allagate, marciapiedi e rampe sott'acqua dopo il nubifragio. Vigili salvano automobilista in via Buozzi

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

Torna su
BariToday è in caricamento