Termina il Ramadan per la comunità islamica barese: "Momento di preghiera aperto a tutta la cittadinanza"

La festa dell'Aid El Fetr si terrà il 15 o il 16 giugno prossimo - in base al ciclo lunare di riferimento - all'interno della moschea di via Cifarelli

Terminerà con un rito di preghiera il Ramadan della comunità islamica pugliese a Bari. La consueta festa dell'Aid El Fetr si terrà il 15 o il 16 giugno prossimo ("dipende dal ciclo lunare in cui termina il periodo del Ramadan" spiegano dalla Comunità islamica d'Italia in una nota) all'interno della moschea del capoluogo pugliese, in via Cifarelli.

I festeggiamenti avranno inizio con il rito religioso fatto di preghiere e ringraziamenti ad Allah a partire dalle 8.30. Alla cerimonia saranno presenti anche le guide spirituali e le autorità civili. "Invitiamo tutti i cittadini baresi - spiega l'imam Sharif Lorenzini - a partecipare a questi momenti di pura convivialità e integrazione culturale e spirituale. I responsabili del Centro Culturale Islamico vi attendono e sono lieti di accogliere tutti coloro che vorranno unirsi con noi in preghiera e armonia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Getta mobili e ingombranti per la strada, scoperto grazie ai cittadini della zona: multato 'sporcaccione' al Libertà

  • Cronaca

    Caos Palagiustizia, il sopralluogo dei penalisti nel palazzo ex Telecom: "Giustizia ancora frammentata"

  • Sport

    SSC Bari: la gara di Marsala anticipata di mezz'ora. Abbonamenti: c'è tempo fino al 28

  • Attualità

    Voglia di spaccare tutto? Nel Barese la prima 'rage room' del Sud Italia: "Mezz'ora di distruzione liberatoria"

I più letti della settimana

  • Auto fuori strada sulla provinciale 231: morti due giovani, gravi altri due amici

  • Scoppia incendio in un negozio a Carrassi: fumo per strada e traffico in tilt

  • Libertà, rissa in strada in via Crispi: arrivano polizia e carabinieri

  • Lascia l'auto al Park&Ride, al ritorno non la ritrova: furto nel parcheggio di Largo 2 Giugno

  • In casa 200mila euro in contanti: sequestrato 'tesoretto' ai familiari del boss

  • Voglia di spaccare tutto? Nel Barese la prima 'rage room' del Sud Italia: "Mezz'ora di distruzione liberatoria"

Torna su
BariToday è in caricamento