Formazione Gratuita e Cultura per Tutti, il progetto del Rotaract Club Bari Agorà al suo ultimo incontro presso l’Università degli Studi di Bari

Il service del Rotaract Club Bari Agorà portato avanti nel corso del biennio di presidenza di Paolo Iannone giunge al suo ultimo incontro lunedì 24 febbraio - alle ore 14:00 - all’aula Aula XVII “S. Bianco” della facoltà di Scienze Politiche-Giurisprudenza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si concluderà lunedì 24 febbraio il service “#FormazioneGratuita e #CulturaPerTutti” portato avanti dal Rotaract Club Bari Agorà nel corso del biennio di presidenza dell’Avv. Paolo Iannone. Tantissimi anche quest’anno gli incontri formativi con studenti e giovani professionisti. Eventi formativi di spessore e di alto livello scientifico, sempre gratuiti e aperti a tutta la cittadinanza, perché Paolo Iannone insieme al suo Rotaract Club Bari Agorà ha sempre creduto che una conoscenza sempre totalmente accessibile a tutti rappresenti l’unica vera arma lecita per combattere ogni forma di clientelismo e parassitismo nella nostra comunità. Il Rotaract Club Bari Agorà – nell’ultimo biennio – ha sempre fatto formazione gratuita indirizzata a studenti e giovani professionisti dei più svariati settori, non tralasciando mai il tema della conoscenza per il rispetto dell’ambiente. Ed, infatti, dopo il service internazionale “We Love The Sea” che ha visto una partecipazione mondiale di tutti i Rotaract e Interact Club - con il Rotaract Club Bari Agorà quale Club organizzatore che ha fatto da apripista e capofila alla pregevole e ammirevole iniziativa di volontariato (iniziativa senza precedenti storici nell’ambito del più grande cleanup oceanico che sia mai stato realizzato) - tantissimi gli eventi formativi sono stati realizzati in materia ambientale, sviscerando dati statistici e casi pratici, commentando anche l’ultima recente classifica stilata da Legambiente che vede la Puglia al terzo posto tra tutte le Regioni d’Italia per il più alto numero di illeciti ambientali commessi nel territorio. L’ultimo incontro di lunedì 24 febbraio - alle ore 14:00 - presso l’aula Aula XVII “S. Bianco” – secondo piano – facoltà di Scienze Politiche-Giurisprudenza – dell’Università degli Studi di Bari verterà sul tema dell’origine e dell’evoluzione della Pubblica Amministrazione in Italia e vedrà intervenire il Prof. Roberto Varricchio e il Dott. Paolo Casalino, nell’ambito di un dibattito altamente formativo che sarà introdotto e moderato dall’Avv. Paolo Iannone (Presidente del Rotaract Club Bari Agorà PHF per l’A.R. 2018/2020).

Torna su
BariToday è in caricamento