Giornata della donazione del sangue, al 'Di Venere' la generosità dei baresi: "Atto importante per la comunità"

L'appuntamento, promosso dal consigliere comunale Filippo Melchiorre, ha visto la partecipazione anche di numerosi esponenti della politica, dello sport, dello spettacolo e delle associazioni

"La disponibilità di sangue è un patrimonio collettivo a cui ognuno di noi può attingere in caso di necessità e in ogni momento per questo è importante ampliare la fascia di donatori soprattutto in un periodo dell’anno di seria necessità quali i mesi estivi”. E' il messaggio del consigliere comunale barese di Fratelli d'Italia, Filippo Melchiorre, nella 'Giornata della donazione del sangue' da lui promossa da oltre venti anni e svoltasi, questa mattina, nel Centro Trasfusionale dell’Ospedale “Di Venere” di Carbonara.

All'appuntamento hanno aderito appresentanti delle istituzioni, del mondo dello spettacolo, dello sport, dell’economia e del mondo dell’associazionismo. A tutti gli intervenuti è stata donata una cipolla rossa di Acquaviva (Viva Frutta cooperativa), prodotto della nostra terra noto per le proprietà benefiche sulla salute dal sindaco di Acquaviva delle Fonti Davide Carlucci e delle rose rosse dal sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato: "E’ una chiamata alle armi - spiega Melchiorre - che organizzo ogni anno nella consapevolezza che chi ricopre un incarico pubblico ha dovere di essere portatore di valori e messaggi positivi nei confronti della comunità. I donatori abituali, ma soprattutto quelli che non hanno mai donato, vanno stimolati e sollecitati".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Serie D - Bari-Sancataldese 4-1: poker dei galletti alla prima in casa

  • Economia

    Fine del fermo, riparte la pesca in Adriatico. Coldiretti: "Misura ormai inadeguata, favorisce prodotto estero"

  • Cronaca

    Omicidio nella notte a San Giorgio, trans trovata morta in auto: uccisa con una coltellata

  • Cronaca

    San Paolo, ladri nel cantiere portano via il bagno chimico: recuperato dalla polizia locale

I più letti della settimana

  • Travolto mentre va al lavoro in bici, il dolore per Giuseppe: "Non si può morire così"

  • Ferma a Bari il treno turistico superlusso: da Budapest a Taormina al costo di 15mila euro

  • Sparatoria tra la gente a Madonnella: giovane ferito da colpi di pistola

  • Omicidio nella notte a San Giorgio, trans trovata morta in auto: uccisa con una coltellata

  • Scontro all'alba tra auto e bici su viale Trisorio Liuzzi: muore ciclista 31enne Giuseppe Partipilo

  • "La sezione di nostro figlio non va bene", scoppia lite alla scuola Don Orione: intervengono i Carabinieri

Torna su
BariToday è in caricamento