"Stato d'emergenza per gli agricoltori" colpiti dalle grandinate: la richiesta di Cavone al Governo

Il presidente del Consiglio comunale di Bari chiede di avviare l'iter per i risarcimenti: "Particolarmente colpita l'area costiera del nord barese sino a Giovinazzo passando da Bitonto"

"La violenta grandinata dei giorni scorsi ha messo in ginocchio le imprese agricole che operano nelle zone più colpite da un fenomeno, a memoria d'uomo, mai registrato alle nostre latitudini con una forza devastante che ha distrutto parte della produzione agricola di quest'anno". Il presidente del Consiglio comunale di Bari, Michelangelo Cavone, ha chiesto l'intervento del governo "con la dichiarazione dello stato di emergenza per garantire un risarcimento per tutti coloro, e non penso solo agli agricoltori, ma a tutte le attività economiche e anche ai singoli cittadini che hanno visto danneggiati i propri beni". L'area più colpita, afferma l'esponente del Pd, "è quella costiera del nord barese sino a Giovinazzo passando da Bitonto"

"Ho chiesto al Sindaco - ha aggiunto Cavone - di emettere un avviso rivolto a tutti, imprenditori, agricoltori, titolari di attività economiche e singoli cittadini, per raccogliere le segnalazioni dei danni riportati. Successivamente il Comune dovrà avviare una interlocuzione con gli organi competenti della Regione Puglia affinchè, sulla base delle segnalazioni, provvedano a quantificare i danni e al conseguente rimborso, sperando che l'iniziativa della Regione venga sostenuta anche dal governo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento