Lavori Aqp a Loseto, rubinetti chiusi per 18 ore: autobotti per limitare i disagi

L'interruzione dell'erogazione idrica è prevista dalle 14 del 17 luglio alle 8 del giorno successivo, per consentire la riparazione di una perdita su una condotta

Rubinetti chiusi per 18 ore e due autobotti per limitare i disagi per i residenti del quartiere. Il 17 luglio i tecnici di Acquedotto pugliese saranno al lavoro nel quartiere Loseto, per la riparazione di una perdita sulla vecchia diramazione per Bari.

Per consentire gli interventi - rende noto Aqp - l’erogazione idrica sarà interrotta dalle ore 14 del 17 luglio, con ripristino delle normali condizioni di erogazione previsto per le ore 8 del 18 luglio.

Disagi saranno avvertiti principalmente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda a tal proposito, nell'area interessata, "di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi".

Al fine di limitare gli eventuali disservizi, Acquedotto Pugliese provvederà alla fornitura integrativa di acqua mediante due autobotti, che saranno ubicate in via Roma angolo via Cavour e in via Capriati angolo via Perrone.

Ulteriori informazioni al numero verde 800.735.735, sul sito www.aqp.it (sezione “Che acqua fa?”) o sui canali social di Acquedotto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • Un miliardo di euro e taglio di 800 posti di lavoro: la ricetta di De Bustis per rilanciare la Banca Popolare di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento