Visita di Papa Francesco a Bari, sul lungomare e in Basilica arrivano i maxischermi

Otto 'torri video' e due maxischermi saranno installati lungo tutto il percorso coperto dal pontefice, a Bari il 7 luglio per un momento di preghiera collettiva per la pace in Medio Oriente

Torri video e maxischermi per permettere a fedeli e cittadini di godersi l'arrivo del Papa in Basilica, la trasferta sul lungomare monumentale e il momento di preghiera collettivo sul palco di piazza Diaz. Fervono i preparativi in vista della visita del Santo Padre a Bari, in programma nella mattinata del 7 luglio prossimo. Buona parte del lungomare sarà chiuso alle auto e accessibile solo a piedi con un pass identificativo.

Maxischermi e torri video sul lungomare e in Basilica

Per chi non dovesse riuscire ad accaparrarsi per primo i posti sotto il palco, il Comune ha predisposto una serie di postazioni video. Durante la visita in Basilica sarà installata una torre video in largo Abate Elia, alle spalle dei 624 posti a sedere che saranno montati davanti alla chiesa di San Gregorio, così da permettere a tutti di guardare il pontefice durante l'incontro con i patriarchi ortodossi. Subito dopo il Papa si sposterà su un bus scoperto sul lungomare Imperatore Augusto, per poi raggiungere piazza Diaz. Su tutto il percorso saranno presenti diverse postazioni video: un maxischermo sarà montato sul molo San Nicola, mentre sul lungomare Araldo di Crollalanza saranno installate ben 8 torri video, che copriranno l'area compresa tra gli incroci di piazza Eroi del mare e via Spalato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Pistola in pugno, assaltano negozio e fuggono con l'incasso di mille euro: padre e figlio in manette a Corato

Torna su
BariToday è in caricamento