Via Calefati si trasforma in 'salottificio a cielo aperto': mobili e materassi abbandonati tra i bidoni

La denuncia sulla pagina Facebook del sindaco di Bari, Antonio Decaro: "E' una discarica a cielo aperto" il commento

Cassettoni, armadi, persino materassi abbandonati a pochi passi dall'isola ecologica. Siamo in via Calefati, nel Murattiano, che per azione degli incivili si è trasformata in un 'salottificio' a cielo aperto. La denuncia arriva da una residente, postata sul profilo Facebook del sindaco di Bari, Antonio Decaro. "Non ci sono parole" il suo commento.

Potrebbe interessarti

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

  • Branco di lupi assalta allevamento nel Barese: "Decine di capre uccise"

Torna su
BariToday è in caricamento