Al lavoro o a scuola in bici, i baresi su due ruote con Muvt: 31mila km percorsi a maggio

Illustrati i risultato il servizio di mobilità sostenibile del Comune che premia con un rimborso chilometrico coloro che scelgono di utilizzare la bicicletta lasciando a casa l'auto

Circa 31.000 km in bicicletta percorsi nel mese di maggio con 479 i cittadini che hanno comprato una bici con gli incentivi del comune e 262 ciclisti urbani attivi: sono i numeri di Muvt, il servizio di mobilità sostenibile del Comune di Bari che premia con un rimborso chilometrico coloro che scelgono di utilizzare la bicicletta per recarsi a lavoro o a scuola, lasciando a casa l'auto.

I dati sono stati forniti dall'assessore cittadino pro tempore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli, attraverso un post su Facebook: "Sono numeri - spiega - che parlano di uno straordinario successo che ci confermano che MUVT è un progetto di mobilità sostenibile che i cittadini baresi hanno apprezzato moltissimo e che siamo sulla strada giusta per rendere la bicicletta davvero un mezzo alternativo all'auto per andare al lavoro o a scuola. con tanti benefici non solo per i ciclisti ma anche e soprattutto per l'ambiente". L'iniziativa, nei prossimi mesi, potrebbe passare da sperimentale a permanente: il Comune, infatti, intende estendere la possibilità di ricevere un rimborso chilometrico anche a chi, possedendo già una bici, non l'ha acquistata con i contributi di Palazzo di Città.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

Torna su
BariToday è in caricamento