Dal commercio al sociale, sei vincitori per il Nicolino d'Oro 2018: è festa a Palazzo di Città

Si è svolta in comune la tradizionale cerimonia dei premi promossi dal 'Circolo Acli Dalfino' assegnati a cittadini ed enti che si sono distinti durante l'anno in favore del bene comune

La sala consiliare di Palazzo di Città ha ospitato la cerimonia di premiazione del 'Nicolino d'oro 2018', i tradizionali premi promossi dal 'Circolo Acli Dalfino' assegnati a cittadini ed enti che si sono distinti durante l'anno in favore del bene comune e della città. A premiare i vincitori, il sindaco Antonio Decaro, l’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone, il comandante della Polizia locale Michele Palumbo, la presidente del Municipio I Micaela Paparella, e l’avvocato Giuseppe Dalfino, assieme a Michele Fanelli, presidente del 'Circolo Acli Dalfino'

I premiati del Nicolino d'Oro 2018

Il riconoscimento ha visto sei premiati nelle differenti categorie: per la sezione Sociale a vincere è stata Anna Carmela Cannone, direttrice generale dell'Hospice 'Aurelio Morena' e impegnata a seguire un progetto riguardante una struttura per l'accoglienza dei malati terminali di cancro. Il riconoscimento nella sezione Baresità è andato a Michele Mancini, figlio della città vecchia che, appena tredicenne, difesa la città il 9 settembre del 1943, insieme ad altri quattro minorenni, dall’entrata di una carovana di carri armati nazisti facendo resistenza con bombe a mano dalla Muraglia, respingendone così l’entrata in città. Monsignor Filippo Santoro, carbonarese, Arcivescovo di Taranto dal 2011, si è aggiudicato il premio per la sezione Ecclesia. Nella categoria Tradizione, invece, il sigillo è andato a Nicola Violante, storico panificatore del quartiere Madonnella. Sandro Ambrosi, presidente della CdC, ha invece ritirato il premio per la Sezione Commercio. Infine, per il Movimento Disabili, a vincere è stato Nicola Papagna, componente del comitato Unione Ciechi, svolge volontariato da 35 anni presso l’Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII di Bari.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

Torna su
BariToday è in caricamento