Al via i cantieri per la nuova piazza Diaz di Ceglie: via l'asfalto, in arrivo giostre e luci

La piazza sarà dotata di tre posti auto, di sei alberi e di un'area ludica per i più piccoli: gli interventi di recupero, costati 350mila euro, dureranno per 6 mesi

Sei mesi di cantiere e Ceglie avrà la sua piazza Diaz completamente rinnovata: sono cominciati stamane i cantieri per la ristrutturazione destinata a ridisegnare l'assetto dell'area che in passato ospitava gli operatori del mercato.

Gli interventi riguarderanno la demolizione della pensilina, il recupero delle antiche basole da collocare al centro della spazio e la rimozione dell'asfalto, da sostituire con lastre in pietra calcarea. Il progetto, inoltre, prevede lo spostamento della fontana in posizione centrale, il rifacimento dei marciapiedi circostanti, l’installazione di un nuovo impianto di illuminazione, la posa in opera di otto panchine, cestini portarifiuti e rastrelliere per le bici. La piazza sarà dotata di tre posti auto, di sei alberi e di un'area ludica per i più piccoli, arricchita da un'altalena aggiunta al progetto grazie ai ribassi d'asta. I lavori costeranno complessivamente 350mila euro. All'inaugurazione del cantiere è intervenuto il sindaco Antonio Decaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

Torna su
BariToday è in caricamento