VIDEO | Premiati da Mattarella per il progetto 'Avanzi Popolo', Marco Ranieri: "Così è nata la nostra idea contro lo spreco"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Rappresentante legale dell'associazione Farina 080, fondata con tre amici (Antonio Scotti, Marco Costantino e Antonio Spera), è stato insignito dell'onorificenza al merito dal presidente della Repubblica. Ricevuto oggi dal governatore, Michele Emiliano - insieme agli altri pugliesi premiati, Roberta Leporati e Riccardo Muci, ha spiegato ai giornalisti come è nato il loro progetto per la lotta allo spreco alimentare.

"Al di là delle singole storie, dei nomi, dei cognomi che ovviamente sono importantissimi - ha detto Emiliano - c’è una ragione di questa piccola cerimonia quasi familiare: il fatto che questi uomini e queste donne siano pugliesi e abbiano fatto il proprio dovere fino in fondo, con fantasia e con creatività. Alcuni si sono occupati di distribuire meglio il cibo evitando gli sprechi alimentari, altri hanno messo a punto programmi di educazione musicale e lirica, due poliziotti si sono resi protagonisti del salvataggio di tante vite sull’autostrada di Bologna. Cosa li lega oltre ad essere pugliesi? Un’idea di mondo basata sul fare il proprio dovere e nell’essere solidali verso gli altri. Siccome sono cose alle quali credo e le ho vissute anch’io, penso che una regione debba ricordarsi. Abbiamo deciso di dedicare questa giornata anche a tutti pugliesi che meriterebbero un premio per quanto si sacrificano ogni giorno: perché stanno cercando lavoro, una casa, o stanno tentando di evitare che i propri figli si perdano e che combattono eroicamente, mi auguro aiutati il più possibile dalle istituzioni.  Perché questo è il lavoro delle istituzioni: non quello di negare la libertà ai cittadini, ma di sostenerli nei momenti in cui si sopravvive, perché la vita quotidiana può lasciare addosso dei momenti particolari, e questo accade a tutti i pugliesi che si fanno onore ogni giorno".

Il progetto 'Avanzi Popolo'

'Avanzi Popolo' è il progetto dell'associazione Farina 080, volto a contribuire a ridurre lo spreco alimentare attraverso una serie di strumenti tra i quali il food sharing, ossia lo scambio di cibo tra gli utenti di una comunità registrata sulla piattaforma Avanzi popolo 2.0. Da questa idea di scambio tra privati si è passati al progetto di recupero e ridistribuzione di alimenti provenienti da imprese o eventi che ne hanno in eccedenza. In particolare, a Bari è stata avviata una collaborazione con tre pizzerie: volontari dell'associazione consegnano i prodotti in eccedenza alle suore di madre Teresa di Calcutta per la mensa o alle Caritas parrocchiali. Volontari dell'associazione sono operativi nell'intera provincia. Nel 2017 sono state recuperate le eccedenze di banchetti matrimoniali e convegni, sono entrate nella rete 43 imprese di produzione, distribuzione e ristorazione che hanno donato i prodotti avanzati. Sono stati recuperati quasi 7mila chilogrammi di cibo. L'obiettivo del progetto include anche l'educazione contro lo spreco. "Per l'appassionato impegno nel recupero e redistribuzione degli alimenti e nella promozione dell'educazione contro lo spreco", è quindi la motivazione che accompagna il suo riconoscimento di Cavaliere al Merito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Sport

    VIDEO | Bari, accoglienza trionfale in aeroporto: centinaia di tifosi in festa per la promozione in Serie C

  • Eventi

    VIDEO | Una barese tra i concorrenti del GF16: ma per Angela l'avventura dura poco

  • Cronaca

    VIDEO | Rifiuti indifferenziati nell'isola ecologica, il blitz di Decaro: "Ristoratori vi danneggiate da soli"

  • Cronaca

    VIDEO | Rapine a mano armata nei supermercati: i malviventi in azione

Torna su
BariToday è in caricamento