Parcheggi e biglietti dei bus si pagano con la app: oltre 4.300 utenti in due settimane per 'Muvt'

I numeri delle registrazioni dal 17 al 31 luglio per la nuova app per la mobilità lanciata dal Comune: oltre 2.200 già incassati per il pagamento della sosta

Sono 4.363 gli utenti che dal 17 luglio scorso fino al 31 si sono registrati a Muvt, la nuova app per la mobilità lanciata dal Comune di Baru. Disponibile per Ios e Android, la app consente al momento di pagare la sosta su strisce blu in tutte le zone della città come pure i titoli di viaggio a bordo degli autobus urbani (corsa semplice, biglietto a tempo, biglietto giornaliero).

Gli incassi con Muvt

Oltre ai numeri degli utenti registrati, Palazzo di Città rende noti anche i ricavi della sosta effettuata tramite Muvt, che ammontano a 2.274,97 euro, mentre quelli relativi ai biglietti venduti a 693,6 euro, per un totale di 620 titoli di viaggio acquistati in due settimane. Il pagamento dei servizi disponibili può essere effettuato con carta di credito, Sisal Pay, Postepay e Satispay, con la possibilità di pagare di volta in volta il singolo servizio o creare una sorta di “borsellino virtuale” da cui scalare i soldi utilizzati per i servizi via via utilizzati. Per i passeggeri degli autobus che non dispongono dell’app MUVT sarà possibile continuare ad utilizzare il servizio di acquisto e pagamento del titolo di viaggio attraverso il sistema SMS da addebitare direttamente sul credito telefonico.

Il telecontrollo

Una volta acquistato il biglietto per il servizio di trasporto, o dopo aver pagato il dovuto per il tempo di sosta previsto, le attività di controllo vengono effettuate attraverso un telecontrollo sulla targa dell’auto da parte degli ausiliari della sosta o delle obliteratrici elettroniche capaci di rilevare i dati dei biglietti acquistati direttamente dallo schermo dello smartphone. Nel frattempo l’AMTAB sta provvedendo ad emettere nuovi biglietti cartacei dotati di QR code leggibili dai nuovi dispositivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decaro: "Siamo sulla buona strada"

"Questi dati ci fanno capire che siamo sulla buona strada - commenta il sindaco Antonio Decaro - e che i cittadini sono pronti a sostenere le novità che stiamo introducendo d’accordo con l’azienda. L’obiettivo è quello di rendere più accessibile il servizio di trasporto pubblico e di migliorare ulteriormente gli strumenti a disposizione per la sosta. A regime il sistema MUVT permetterà ai cittadini di viaggiare su bus, treni e parcheggiare sulle strisce blu gestendo la propria “mobilità urbana” attraverso un unico dispositivo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Incidente sulla Statale 16, moto urta tir e finisce sull'asfalto: centauro travolto da auto e ferito

  • Fiumi di droga nel Barese, il capo gestiva il sistema dal carcere: acquirenti 'attesi' nella palazzina in centro a Mola

  • La lite condominiale finisce a colpi di coltello: donna ferita alle braccia

Torna su
BariToday è in caricamento