Ha sei anni e viene da Rutigliano: Pasqua è la volontaria della Protezione civile più giovane d'Italia

Insieme al papà Giuseppe partecipa al raduno nazionale che si sta svolgendo a San Giovanni Rotondo. Già dall'età di quattro lo segue nelle azioni di volontariato e dice: "Voglio continuare anche da grande"

Pasqua Dalba

Ha soltanto sei anni ma le idee già molto chiare la piccola Pasqua. Con il papà Giuseppe Dalba è arrivata da Rutigliano a San Giovanni Rotondo, per partecipare al raduno nazionale della Protezione civile. E lei, che segue suo padre nelle azioni di volontariato sin da quando aveva quattro anni, è la volontaria della Protezione civile più piccola d'Italia: "Racconto ai miei amici che mi piace spegnere il fuoco e si fanno tante cose belle", dice Pasqua, che sul futuro non ha dubbi: "Voglio fare volontariato anche da grande".

Il padre Giuseppe, fondatore di un'associazione di volontariato di Rutigliano, racconta come il suo impegno sia nato da una drammatica Pasquaok-2-2vicenda personale: "Nel 2009 abbiamo avuto una disgrazia in casa, ho perso una sorella di 16 anni. Eravamo all'ospedale di Taranto ma non riuscivano a trovare un'ambulanza per portala a casa. Ho promesso a mia sorella che dal giorno dopo avrei aperto un'associazione a Rutigliano con ambulanze, auto mediche e personale specializzato". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento