Due pizzaioli di Toritto alla conquista degli Usa: sono in gara all'International Pizza Challenge

La competizione vede sfidarsi 200 pizzaioli da tutto il mondo dal 2007. Quest'anno si tiene a Las Vegas dal 5 al 7 marzo: Vincenzo Florio e Francesco Modugno rappresenteranno la Puglia

Vincenzo Florio e Francesco Modugno

Sarà una coppia 'made in Toritto' a rappresentare la Puglia all'International Pizza Challenge di Las Vegas, la competizione - inserita nel calendario dell'International Pizza Expo - che vede sfidarsi i migliori pizzaioli al mondo. E a raccogliere il guanto di sfida degli altri 200 competitor, saranno Vincenzo Florio e Francesco Modugno, entrambi originari del comune in provincia di Bari.

La competizione

In programma dal 5 al 7 marzo nella città degli Usa, la competizione servirà a "esaltare e promuovere la bontà, il gusto e la qualità di materie prime e prodotti pugliesi, unici in tutto il mondo" come spiega Vincenzo Florio, in una sfida che si rinnova annualmente dal 2007. La rassegna è suddivisa in cinque categorie di preparazione della pizza: tradizionale, non tradizionale, pan, pizza napoletana e romana. I maestri pizzaioli dovranno preparare una pizza sul posto che sarà giudicata da una giuria di esperti e ogni concorrente avrà la possibilità di portare propri ingredienti. Sette in tutto i parametri di giudizio:crosta, salsa, formaggio, condimenti, gusto generale, creatività e presentazione visiva.

I due pizzaioli

Florio e Modugno sono, naturalmente, due veterani della pizza, che già in patria ne esaltano la bontà non soltanto all'interno delle pizzerie in cui lavorano. Florio, ad esempio, è già stato campione del mondo nel 2008 e pluricampione italiano in diverse categorie, e attualmente detiene il titolo di 'Ambasciatore del Gusto Doc Italy' per la provincia di Bari. Ha anche fondato l'International Pizza Academy - di cui è presidente - e insegna l'arte della preparazione come docente all’Istituto Alberghiero Molfetta. Attualmente è food manager del “Gioco dei Sensi” a Terlizzi. Ha vinto il primo premio alla carriera a soli 30 anni e 'Il cuoco d’argento' alla professionalità.

Francesco Modugno, invece, si è formato all'Accademia Pizzaioli, ed è poi diventato pizzaiolo e titolare del Bar Pizzeria del Parco a Toritto nel 2011. Nonostante abbia ancora una lunga carriera davanti, può già vantare diversi titoli, tra cui un terzo posto nell'"Internazionale Passione Pizza" nel 2018. Palmares che entrambi proveranno a migliorare negli Usa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento