Ponte Adriatico senza pezzo di rivestimento, il Comune all'azienda: "Ripristinare in tempi brevi"

Non si tratta di una cosa recente - spiega l'assessore Galasso -. Il pezzo originario aveva presentato fin da subito l'inclinazione e venne rimosso"

Foto La Voce del San Paolo

Un pezzo del ponte Adriatico senza pezzo di rivestimento del muro laterale: è quanto hanno notato alcuni cittadini che hanno scattato una foto alla grande opera che collega viale Tatarella con corso della Carboneria. Sulla vicenda, Baritoday ha sentito l'assessore cittadino ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso: "Non si tratta di una cosa recente - spiega -. Il pezzo originario aveva presentato fin da subito l'inclinazione e venne rimosso".

"Abbiamo sollecitato l'azienda - aggiunge l'assessore - e l'indicazione rientra tra quelle previste nel collaudo tecnico-amministrativo dell'opera, i cui tempi di completamento si stanno protraendo. Ci auguriamo che il ripristino venga effettuato in tempi brevi" conclude.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

  • Parcheggiare a Bari: le aree di sosta vicine al centro, mappa e tariffe

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

Torna su
BariToday è in caricamento