Manifesto pubblicitario 'sessista' a Ruvo di Puglia: il cartellone sarà rimosso

Un'affissione promozionale per un elettrodomestico, scoperta nel Barese, ha fatto il giro della rete, provocando indignazione e polemiche.

Foto Mixed Lgbtqi fb

Un messaggio che si commenta da solo, buono per una lavatrice ma anche con un trito e ritrito doppio senso dalle sfumature hard: è quanto scoperto su un manifesto pubblicitario a Ruvo di Puglia, nel Barese. Sul cartellone uno spot per reclamizzare un elettrodomestico ma il 'paragone' tra le temperature del lavaggio e i riferimenti alle geometrie dell'amore non è piaciuto, anche perché si è trattato di una battuta fin troppo facile e già utilizzata in passato per campagne analoghe da altre aziende

"Già è triste che vi venga in mente una lavatrice come regalo di San Valentino - commenta su fb Mixed Lgbtqi Bari - il che suggerisce che guardiate alle vostre compagne come uniche delegate a dover sbrigare le faccende domestiche, ma la battuta da avanspettacolo che accompagna l’idea promozionale è il volgare coronamento di una concezione maschilista del sesso come qualcosa che le donne subiscono". Il cartellone sarà rimosso, come da ordinanza sindacale del Comune di Ruvo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Intanto ha ottenuto il risultato della pubblicità . Anzi forse di più di quello che sperava.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Emissioni pericolose senza autorizzazioni", sequestrato impianto trasformazione rifiuti a Gioia del Colle

  • Cronaca

    Cocaina e hashish nella casa di una 'nonnina': arrestata 76enne, preso anche 31enne ai domiciliari

  • Comunali Bari 2019

    Meno quattro alle Primarie del Centrodestra, Meloni a Bari per Melchiorre: "Candidato competente e coerente"

  • Cronaca

    Fino a 250 euro per l'acquisto di una bicicletta, al via le domande del progetto 'Muvt'

I più letti della settimana

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

  • Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Esulta al gol di Di Cesare durante Locri-Bari, ma si sporge troppo dalla ringhiera e cade: tifoso biancorosso in ospedale

  • Sorpresi dai Carabinieri, scatta l'inseguimento sulla Provinciale: presi in 3, a bordo passamontagna e ricetrasmittenti

Torna su
BariToday è in caricamento