Libertà, il comitato 'Cittadini attivi': "Sul nostro quartiere uno scontro politico, ma i problemi restano"

Mentre le associazioni antifasciste si apprestano a dare vita, questa sera, ad un nuovo corteo nel rione, i residenti riuniti nel 'Comitato cittadini attivi del Libertà' fanno sentire la propria voce: "Iniziative che non risolvono i problemi, la gente ha solo timore"

Un tentativo di "bloccare lo scontro politico" che in questi giorni si sta incentrando sul quartiere Libertà, e un appello rivolto, innanzitutto, alla politica locale, affinchè "non crei contrapposizioni, ma risolva i problemi". Alla vigilia della nuova manifestazione annunciata dalle associazioni antifasciste, in risposta all'aggressione da parte militanti di estrema destra avvenuta la scorsa settimana al termine di un corteo antirazzista al Libertà, a far sentire la propria voce sono i residenti del quartiere, riuniti nel 'Comitato cittadini attivi del Libertà'.

Attraverso una vignetta pubblicata sulla propria pagina Fb, il comitato dice la sua sulle manifestazioni degli ultimi giorni, lanciando un messaggio chiaro rivolto innanzitutto a chi amministra il territorio: "I cittadini hanno forti timori e non comprendono il significato di queste manifestazioni", dice Letizia Liberatore, portavoce del comitato. "Ci rivolgiamo innanzitutto ai politici, che hanno da sempre dichiarato che quell'area pedonale (antistante il Redentore, ndr), sarebbe stata un luogo di aggregazione, e invece sta diventando sempre più terreno di scontro, addirittura politico, tra destra e sinistra. Una cosa davvero lontana dai tempi e soprattutto dai nostri problemi, che queste iniziative oltre a creare disagio, sicuramente non risolvono".

cittadini attivi-2


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si strumentalizza tutto. In democrazia è concesso anche questo. La destra interviene per portare ordine e la sinistra per portare l’anarchia... da sempre. Devono capire che @#?*%$ ha vinto è ha diritto e il dovere di governare. Tutto quello che sta facendo lo ha detto in campagna elettorale. Chi non è d’accordo faccia le valigie e se ne vada tornando alle prox elezioni altrimenti accetti chi ha vinto democraticamente

Notizie di oggi

  • Sport

    Serie D - Avellino-Bari 1-0: De Vena punisce i galletti, sfuma il sogno Scudetto

  • Attualità

    In arrivo da Mosca per le celebrazioni in onore di San Nicola: Bari si prepara ad accogliere i pellegrini ortodossi

  • Sport

    Di corsa contro il cancro al seno: in centro l'onda rosa della 'Race for The Cure'

  • Cronaca

    Disastro aereo Atr72, la rabbia dei familiari delle vittime: "No alla richiesta di grazia per i responsabili"

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Una bottega gourmet aperta dalla colazione alla cena: in centro arriva 'RossoTono'

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

Torna su
BariToday è in caricamento