All'opera per rimuovere scritte e manifesti abusivi: i volontari di Retake ripuliscono la facciata di Giurisprudenza

Trenta retakers, tra adulti e bambini, in azione per ripulire le pareti esterne dell'edificio che ospita la facoltà. L'apello ai cittadini della zona: "Diventate sentinelle della legalità"

Via scritte, graffiti e manifesti abusivi. Trenta volontari all'opera per mostrare "quel desiderio di legalità che è in molti baresi" e ripulire le pareti esterne dell'edificio che ospita la facoltà di Giurisprudenza, in piazza Cesare Battisti. E' la nuova iniziativa targata 'Retake' che ha visto ieri impegnati grandi e piccini.

"Ogni nuova affissione sarà denunciata ed immediatamente rimossa - promettono i volontari, ricordando i numeri della sala operativa dei vigili urbani (‭080 5775498‬/‭080 5775497‬). Oggi l’università con i suoi amministrativi, il Rettore, alcuni assessori del comune di Bari erano con noi fisicamente e moralmente. Tutti ci hanno promesso massimo impegno nei prossimi giorni". "C’è un fortissimo bisogno di legalità nella nostra città - proseguono - e questo lo vediamo ogni volta che organizziamo un flashmob e ogni volta che sentiamo i “grazie” dei passanti. Ora ai passanti e agli abitanti dei palazzi nei pressi della facoltà chiediamo di diventare sentinelle di legalità. Condividete per favore il post e partecipate numerosi ai flashmob. Ci servono braccia e materiali".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

  • Attualità

    Le sparano in volto, rendendola cieca: i volontari salvano per strada 'Carabina'

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento