All'opera per rimuovere scritte e manifesti abusivi: i volontari di Retake ripuliscono la facciata di Giurisprudenza

Trenta retakers, tra adulti e bambini, in azione per ripulire le pareti esterne dell'edificio che ospita la facoltà. L'apello ai cittadini della zona: "Diventate sentinelle della legalità"

Via scritte, graffiti e manifesti abusivi. Trenta volontari all'opera per mostrare "quel desiderio di legalità che è in molti baresi" e ripulire le pareti esterne dell'edificio che ospita la facoltà di Giurisprudenza, in piazza Cesare Battisti. E' la nuova iniziativa targata 'Retake' che ha visto ieri impegnati grandi e piccini.

"Ogni nuova affissione sarà denunciata ed immediatamente rimossa - promettono i volontari, ricordando i numeri della sala operativa dei vigili urbani (‭080 5775498‬/‭080 5775497‬). Oggi l’università con i suoi amministrativi, il Rettore, alcuni assessori del comune di Bari erano con noi fisicamente e moralmente. Tutti ci hanno promesso massimo impegno nei prossimi giorni". "C’è un fortissimo bisogno di legalità nella nostra città - proseguono - e questo lo vediamo ogni volta che organizziamo un flashmob e ogni volta che sentiamo i “grazie” dei passanti. Ora ai passanti e agli abitanti dei palazzi nei pressi della facoltà chiediamo di diventare sentinelle di legalità. Condividete per favore il post e partecipate numerosi ai flashmob. Ci servono braccia e materiali".

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

  • "Scippata della borsa" a due passi dl lungomare: giovane studentessa derubata di soldi e documenti

Torna su
BariToday è in caricamento