Rifiuti abbandonati in via delle Murge, i residenti: "Qui vogliamo un giardino, non spazzatura"

L'appello lanciato dal comitato 'Il Quartierino - Residenti in movimento': "Realizziamo senza se e senza ma un giardino in cambio di questo scenario quotidiano"

"È umiliante per un cittadino modello visionare questo stato di cose. Realizziamo senza se e senza ma un giardino in cambio di questo scenario quotidiano che denigra città, cittadini e chi lavora per ripulire il tutto". E' l'appello che arriva dal comitato 'Il Quartierino - residenti in movimento' in relazione alla situazione di via Delle Murge, interessata da tempo dal problema dell'abbandono selvaggio di rifiuti. Postando alcune foto che documentano lo scempio quotidiano, il comitato rilancia l'appello per la realizzazione di un'area verde nella zona: "Cerchiamo di accelerare ed eliminare ogni atto burocratico che rallenta la soluzione di questo doloroso problema che prende tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

Torna su
BariToday è in caricamento