Rifiuti abbandonati e cassonetti sul marciapiede in via Mitolo, la denuncia: "Dove camminiamo?"

In un video, rilanciato dall'associazione Sos Città, si mostra il degrado dell'isola ecologica in zona Poggiofranco

Sacchi di rifiuti lasciati sul marciapiede, insieme a lastre di vetro, mobili e persino una piccola bicicletta. Senza pensare al fatto che sul camminamento pedonale ci siano anche gli stessi cassonetti. È la situazione dell'isola ecologica in via Mitolo, a Poggiofranco, denunciata da una residente della strada con un video, rilanciato attraverso una nota dall'associazione Sos città.

Immagine 4-2-6

"Gli incivili da una parte e un non efficiente servizio di pulizia da parte di Amiu favoriscono un simile degrado - spiega il presidente di Sos Città, Danilo Cancellaro, già presidente di Forza Italia Giovani - Rifiuti ingombranti, materiale di risulta, pezzi di vetro, rifiuti organici ecc...sono tutti riversi sul marciapiede, così come i contenitori, impedendo ai cittadini di attraversarlo. Siamo a Poggiofranco, ma la storia è sempre la stessa. Le fototrappole e una maggiore pulizia da parte degli operatori ecologici ben potrebbero quantomeno ridurre i disagi. Perchè non farlo? Assurdo assistere ad un simile degrado!".

Immagine 3-3-15

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento