'Festival dell'ingombrante' sul marciapiede di viale Cotugno: "Noi pedoni costretti a sfidare il traffico"

La denuncia sulla bacheca del sindaco Decaro. "A questo punto eliminiamolo del tutto il marciapiede, tanto non è percorribile" propone un residente

Il marciapiede è totalmente occupato da una discarica abusiva di ingombranti e i pedoni sono costretti a sfidare il traffico, percorrendo la carreggiata dedicata alle vetture, pur di proseguire. Succede in viale Cotugno, a Poggiofranco, dove ignoti nella notte hanno abbandonato ogni tipo di rifiuti: materassi, porte, mobili, scrivanie e sedie.

La denuncia, corredata di foto, arriva sulla bacheca Facebook del sindaco di Bari, Antonio Decaro: "Malgrado la strada sia sempre più caotica - scrive - all'indomani della chiusura del passaggio a livello di viale delle Murge, c'é chi sfida i mezzi in transito scaricando un intero mobilio su quel che alcuni definiscono marciapiede".

In effetti da diversi giorni a causa di lavori è stato inibito al traffico il passaggio sulla strada che congiunge viale Pasteur e viale Cotugno e i pedoni sono costretti a utilizzare quest'ultima per raggiungere Poggiofranco. Da qui la proposta, non senza un pizzico di ironia: "Stando così le cose, perché non lo eliminiamo del tutto 'sto marciapiede? tanto non è percorribile, anche quando non è impiegato come discarica. Almeno allarghiamo la sede stradale e gli sporcaccioni avranno meno facilità a disfarsi degli arredamenti".

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

  • Assenteismo all'ospedale San Giacomo di Monopoli: scatta il blitz, 13 arresti e decine di indagati

Torna su
BariToday è in caricamento