Portati dal veterinario e abbandonati: sei cagnolini cercano casa

L'episodio, avvenuto a Rutigliano, segnalato dalle Guardie ecozoofile dell'Anpana: i cuccioli sono lasciati in uno studio veterinario da un ragazzo, che si è subito dileguato. L'appello dell'associazione per adottarli

Li ha portati dal veterinario dicendo di averli trovati in campagna e di non sapere come fare. Poi il ragazzo è fuggito via, dileguandosi rapidamente dall'ambulatorio, mentre ancora il dottore stava sistemando delle ciotole d'acqua per lasciar dissetare i cagnolini. Così, dopo l'insolito episodio di abbandono, sei cuccioli ora cercano casa.

Il fatto è avvenuto a Rutigliano, e a lanciare l'appello per l'adozione sono le guardie ecozoofile dell'Anpana. I cuccioli si trovano presso lo studio veterinario 'Arca di Noè': "Aiutiamo questi bellissimi pelosetti a trovare casa", è l'appello lanciato sui social dall'Anpana.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggualto a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Chiude un altro negozio storico in città: addio a Ventrelli, al suo posto nascerà un casinò

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

Torna su
BariToday è in caricamento