Saldi al via nel giorno di Papa Francesco a Bari: già 4 multe per i commercianti 'furbetti'

Le vendite promozionali si concluderanno il prossimo 20 settembre: prevista una consistente affluenza, dovuta anche alle presenze turistiche in città. I consigli utili per acquistare con consapevolezza

Il debutto dei saldi estivi in Puglia nel giorno dell'arrivo di papa Francesco a Bari: sarà una mattinata decisamente frenetica nel centro cittadino, praticamente bloccato per l'incontro del Santo Padre con i Patriarchi delle Chiese d'Oriente. Chi vorrà approfittare delle offerte e degli sconti stagionali dovrà presumibilmente aspettare il primo pomeriggio quando le decine di migliaia di persone attese sul lungomare saranno andate via. Altri, invece, aspetteranno probabilmente domenica, magari dopo una mattinata di mare. 

Saldi attivi fino al prossimo 20 settembre

Chi invece non ha atteso, imprudentemente, l'applicazione di sconti e sconticini, sono stati 4 commercianti del Centro, multati dalla Polizia Locale nel corso dei consueti controlli per smascherare i furbetti che hanno voluto anticipare attirando numerosi clienti. Le verifiche dei vigili proseguiranno anche nei prossimi giorni. Il Comune si aspetta un afflusso importante di avventori, favorito dall'afflusso turistico sempre maggiore in città. La stagione degli sconti si concluderà il 20 settembre, come stabilito dal calendario regionale. Come sempre, occorre seguire i classici consigli per non farsi trovare impreparati e acquistare con consapevolezza, senza incappare in fregature. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento