Quei lavori bloccati da anni, dopo l'amianto degrado e incuria: la storia infinita del centro sociale ex Duse al San Girolamo

L'area, bonificata dall'amianto, è invasa dalla vegetazione. L'iter per la realizzazione dell'opera non è stato ancora completato. Servirà un nuovo progetto?

Otto anni di attesa, lavori iniziati e poi sospesi, di burocrazia e verifiche. I cittadini del quartiere San Girolamo aspettano la realizzazione del centro sociale nella scuola ex Duse, struttura che sarebbe dovuta al servizio del rione, per il tempo libero e non solo. Ad oggi, segnalano i residenti e i consiglieri M5S del Municipio III Giuseppe Catalano e Chiara Riccardi, l'area è "in stato di incuria" e il terreno è "invaso da vegetazione spontanea in misura tale da alterare il decoro della zona, con fogliame e rami sporgenti".

Iter realizzativo bloccato

L'opera avrebbe dovuto aprire i battenti nel 2011 ma nel sottosuolo, durante il cantiere, era stato trovato amianto. La circostanza bloccò immediatamente l'iter realizzativo: "Ci siamo attivati con la bonifica - spiega a BariToday l'assessore cittadino all'Ambiente, Pietro Petruzzelli -, completata ormai da un paio d'anni. Quest'estate abbiamo provveduto anche a ripulire l'area dall'erba e dal degrado".

La situazione del progetto

A che punto, però, è la situazione del progetto per il centro sociale? All'orizzonte non sembrano esservi grosse novità o, come tanti sperano, la ripartenza del cantiere: "Gli uffici - afferma l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso - stanno definendo alcuni aspetti legati alla vecchia contrattualizzazione. Si sta cercando di capire come andare avanti, se farlo con il vecchio appalto o meno. L'attività riguarda varie ripartizioni come Ivop e Ambiente, ma anche l'Avvocatura con alcune verifiche, sulla base del progetto approvato anni fa".

Tempi ancora lunghi, dunque, prima di vedere l'opera realizzata. Nel frattempo i consiglieri municipali del M5S chiedono almeno "una nuova bonifica dell'area" che confina "con l'asilo nido pubblico Costa frequentato da molti bambini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento