Preparativi per San Nicola: scattano le limitazioni al traffico, potenziate corse dei bus e pulizia delle strade

I primi divieti partiranno dalle 4 del 6 dicembre, in vista della tradizionale 'Fiaccolata Nicolaiana'. Anticipato di un'ora il servizio di spazzamento

 Manca ormai poco ai festeggiamenti per San Nicola, aperti dalla tradizione 'Fiaccolata Nicolaiana' che raggiungerà la Basilica di San Nicola nella prima mattinata. Per l'occasione sono stati attivati divieti di sosta e transito il 6 dicembre nell'area di Bari vecchia, nel Murattiano e nei quartieri da cui partiranno i tre 'rami' della processione.

Divieti di transito

In particolare i divieti di transito saranno attivi dalle 4 alla mezzanotte su piazza San Nicola, largo Urbano II  e largo Abate Elia. Con l'avvio della processione, non ci si potrà muoversi in macchina anche nelle vie dove transiteranno i tre diversi cortei. Il primo partirà dalla complanare Einaudi antistante l’ingresso di Parco 2 Giugno per poi muoversi in viale della Resistenza, viale della Repubblica, viale Unità d’Italia, sottovia Duca degli Abruzzi, piazza Luigi Di Savoia, via De Giosa, via Cognetti, corso Cavour, piazza IV Novembre, corso Vittorio Emanuele II e piazza Massari; mentre il secondo partirà dalla Pineta San Francesco per poi muoversi in viale Mercadante, via Verdi, via Giordano, via Pinto, via Adriatico, lungomare Starita, corso Vittorio Veneto e piazza Massari. L'ultimo gruppo partirà invece da via San Francesco d’Assisi, per poi raggiungere via Peucetia, via Apulia, cavalcavia Garibaldi, piazza Gramsci, lungomare N. Sauro, piazza Diaz, lungomare sen. A. Di Crollalanza, piazzale IV Novembre, corso Vittorio Emanuele II, piazza Massari. Il punto di incontro dei tre cortei è in piazza Massari, dove sarà attivo il divieto, così come in piazza Federico II di Svevia, piazza Odegitria, strada del Carmine, via delle Crociate e piazza San Nicola.

Divieti di transito a partire dalle 18.45 anche in piazza San Nicola, via delle Crociate, strada del Carmine, strada S. Marco, piazzetta Sant’Anselmo, strada Palazzo di Città, via Fragigena, piazza Mercantile, piazza del Ferrarese, strada Vallisa, via Roberto il Guiscardo, largo Chiurlia, strada Palazzo dell’Intendenza, via Boemondo, piazza Federico II di Svevia, piazza Odegitria, strada Arco della Neve, via Tancredi, strada Carmine, via delle Crociate, piazza San Nicola.

Divieti di sosta e navette potenziate

Non si potrà invece sostare, dalle 14 a mezzanotte, e comunque sino al termine della processione, in strada S. Marco, piazzetta Sant’Anselmo, strada Vallisa, via Roberto il Guiscardo, strada palazzo dell’Intendenza e via Boemondo.

Al fine di agevolare i cittadini nel raggiungimento delle aree interessate dalle manifestazioni in programma il 6 dicembre, sono stati predisposti dei potenziamenti delle navette: la navetta A effettuerà la prima partenza dall’area di sosta Vittorio Veneto (lato terra) alle 4, mentre le navette A, B,C, E avranno un maggiore numero di corse dalle 17.30 alle 23.

Pulizie Amiu

Per accogliere le migliaia di cittadini che dalle prime luci dell’alba, e per tutta la giornata, affolleranno i vicoli della città vecchia per vivere la tradizionale festa nicolaiana, anche l’Amiu farà gli straordinari. Il servizio di raccolta e spazzamento della città vecchia sarà anticipato alle tre de mattino, mentre in piazza San Nicola saranno sistemati alcuni bidoncini carrellati pieni di acqua per garantire lo spegnimento delle fiaccole/torce della Maratona di San Nicola in totale sicurezza.

Infine, in occasione della processione di San Nicola in programma in serata, l’azienda ha previsto un servizio di pulizia straordinario che prenderà il via alle 17 e terminerà alle 20; mentre dalle 19 alle 22, una squadra di operatori presidierà la città vecchia nelle zone interessate dalla processione e dalla grande feste per l’accensione dell’albero di Natale, per assicurare la pulizia e il lavaggio delle zone interessate dall’evento.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

Torna su
BariToday è in caricamento