Sciopero generale 8 marzo, trasporti pubblici a rischio

Prevista un'astensione del lavoro di 24 ore, anche per il settore dei trasporti pubblici: comunicata finora l'adesione di Faisa-Confail per Ferrovie Appulo Lucane

Anche quest'anno, nella giornata dell'8 marzo, festa della donna, è stato proclamato uno sciopero generale che riguarda tutte le categorie pubbliche e private di lavoratori. E' prevista un'astensione dal lavoro di 24 ore. Possibili ripercussioni potrebbero quindi verificarsi nei servizi, come nel caso del trasporto pubblico locale.

Ferrovie Appulo Lucane

In questo settore, è stata finora ufficializzata l'adesione allo sciopero da parte del sindacato Faisa-Confail per Ferrovie Appulo Lucane. Si legge sul sito di Ferrovie Appulo Lucane: Si informa l’utenza interessata che venerdì 8 marzo 2019, le OO.SS. sotto indicate hanno comunicato quanto segue: le OO.SS. FA.I.S.A. – CONF.A.I.L. di Basilicata hanno proclamato lo sciopero aziendale di 24 ore di tutto il personale, avente come motivazione posta a base della vertenza: “NUOVA ORGANIZZAZIONE LAVORO”; la O.S. USB di Basilicata ha aderito allo sciopero generale di 24 ore. Si specifica altresì che i dati relativi alle percentuali di adesione registrati dalle sopra citate OO.SS. negli ultimi anni sono rispettivamente di circa 10% e 0.55%. Si precisa inoltre che, i treni in partenza da Bari e diretti a Potenza di seguito indicati, potrebbero non trovare coincidenza con i treni in partenza da Gravina per Genzano e con i BUS sostitutivi da Genzano per Potenza:
- TRENO 109 in partenza da Bari alle ore 9.49 con arrivo a Gravina alle ore 11.13, potrebbe non trovare coincidenza con il treno N. 155 in partenza da Gravina alle ore 11.17 e con il bus SA N. 163 in partenza da Genzano alle ore 12.08;
- TRENO 21/125 in partenza da Bari alle ore 16.10 con arrivo a Gravina alle ore17.38, potrebbe non trovare coincidenza con il treno N. 171 in partenza da Gravina alle ore 17.45 e con il bus SA N. 167 in partenza da Genzano alle ore 18.55;
- TRENO 127 in partenza da Bari alle ore 18.17 con arrivo a Gravina alle ore 19.42, potrebbe non trovare coincidenza con il treno N. 159 in partenza da Gravina alle ore 19.44 e con il bus SA N. 159 in partenza da Genzano alle ore 20.37;
Saranno comunque assicurati tutti i servizi nelle fasce di garanzia, ossia dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30. Al termine dello sciopero il servizio riprenderà regolarmente.

Ferrovie Sud Est

In merito allo sciopero proclamato per l'8 marzo Fse rende noto che "alcune sigle sindacali autonome hanno proclamato per ragioni di natura politica uno sciopero nazionale di 24 ore, dalla mezzanotte alle 23.59 di venerdì 8 marzo, riguardante il personale di FSE. In occasione del precedente sciopero aziendale dell’8 marzo 2018 proclamato dalla medesima sigla sindacale, non si sono registrate adesioni del personale di FSE. Per i treni e per gli autobus saranno garantiti i servizi essenziali in caso di sciopero nelle fasce orarie di garanzia ai sensi della Legge del 12 giugno 1990 n.146. Informazioni su fseonline.it, inviando una mail a assistenzaclienti@fseonline.it o chiamando il numero verde assistenza clienti 800 079 090".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento