Una 'rosa del deserto' in bronzo davanti al nuovo Consiglio regionale pugliese: svelata l'opera di Pomodoro

La proposta artistica resterà per un anno nella nuova area degli uffici regionali di via Gentile, nel quartiere Japigia. Loizzo: "Diamo spazio alla bellezza"

“Dare spazio alla ‘bellezza’, ospitare l’arte e le mostre di grandi artisti, pugliesi e non, aprire il nuovo Palazzo del Consiglio regionale a scolaresche e cittadini, è un modo per far vivere la nostra Istituzione e aprirla alla comunità civile”. Il presidente del Consiglio regionale pugliese, Mario Loizzo, ha commentato così la cerimonia di inaugurazione della grande scultura in bronzo di Arnaldo Pomodoro che resterà per un anno esposta all'esterno della cittadella regionale di via Gentile a Bari, tra la sede dell'assemblea pugliese e gli uffici degli Assessorati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa rientra nel "segmento" delle proposte "espositive che - spiega Loizzo - animeranno con mostre d’arte contemporanea e allestimenti l’enorme agorà, lo spazio chiuso sottostante l’aula del Consiglio regionale". A illustrare i significati artistici del "Disco in forma di rosa del deserto" la storica dell'arte Lia De Venere e il collezionista, scrittore ed esperto Stefano Zorzi. L'opera, dal peso di 10 tonnellate, è alta 4 metri e larga 2.70
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento