Aspettando il set con la Loren, al Libertà uno striscione per l'attrice: "Benvenuta Sophia"

Le riprese del film in corso in questi giorni a Bari dovrebbero toccare anche la zona del Redentore. Così c'è chi ha deciso di accogliere l'attrice con un messaggio di benvenuto

Per il momento sono comparsi soltanto i cartelli di divieto "per riprese cinematografiche" e i nastri per delimitare la zona, in via Crisanzio, a due passi dal Redentore. Non un set 'qualunque', ma, con ogni probabilità, quello de 'La vita davanti a sè', il film con Sophia Loren che in questi giorni si sta girando in città.

Tra i residenti del quartiere l'attesa è tanta, e per dare la giusta accoglienza ad una diva come la Loren, c'è chi ha pensato di esporre uno striscione con la scritta 'Benvenuta Sophia'. Un gesto semplice ma pieno di calore, pensato dal comitato 'Cittadini attivi del Libertà'. E al primo messaggio di accoglienza per l'attrice, potrebbero presto aggiungersene altri. In attesa, chissà, di riuscire a scorgere l'amata attrice sul set.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

  • Un miliardo di euro e taglio di 800 posti di lavoro: la ricetta di De Bustis per rilanciare la Banca Popolare di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento