Via Dieta di Bari, "sporcizia e degrado, il sottopassaggio resta abbandonato"

La denuncia dell'associazione politica Sos Città, che mette in evidenza la presenza di cavi elettrici scoperti, insieme al mancato funzionamento delle telecamere e a problemi di igiene: "Nonostante le promesse, nessun intervento di riqualificazione"

"A distanza di mesi dalla promessa di un intervento concreto per la riqualificazione e messa in sicurezza dello stesso, ancora nulla è stato fatto lasciando il sottopassaggio in completo stato di abbandono". La denuncia, relativa al sottopassaggio che collega via Dieta di Bari con l'estramurale Capruzzi, arriva dall'associazione politica Sos Città.

"La situazione continua a degenerare. Sporcizia e degrado regnano sovrana in un passaggio pedonale che per l'amministrazione sembra non esistere, pur essendo fondamentale per il collegamento due punti nevralgici della città" - spiega Danilo Cancellaro, presidente dell'associazione Sos Città e già coordinatore di Forza Italia Giovani Bari, che ha raccolto la segnalazione di numerosi cittadini - "L'illuminazione continua ad essere precaria e alcuni neon sono stati addirittura rubati, le telecamere sono non funzionanti, l'ascensore sicuramente non rispetto nessun criterio in termini di igiene pubblica, ci sono cavi elettrici scoperti, ma quello che più spaventa, mette in allerta i cittadini e li indegna, è un costante "bip" di allarme che proviene dalla centrale macchina presente all'interno." - prosegue Dino Tartarino. "Sottolineamo e ribadiamo - concludono i due - la necessità di intervenire, anche urgentemente, in un luogo che sembra essere terra di nessuno e che effettivamente, dato anche l'inquietante allarme, sembra dover esplodere da un momento all'altro. I cittadini non se lo meritano!".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento