Efficienza di spesa e servizi nei capoluoghi, Bari nelle ultime posizioni: è 48esima su 52 città

La graduatoria è stata realizzata dall'Osservatorio dei Conti Pubblici Italiani: l'indicatore misura la spesa in relazione all'offerta dei servizi disponibili, analizzando sei funzioni svolte dai Comuni oltre gli 80mila abitanti

Quarantottesima su 52 Comuni al di sopra degli 80mila abitanti: è il risultato di Bari nella classifica sull'efficienza delle città italiane realizzata dall'Osservatorio dei Conti Pubblici Italiani diretto dall'economista Carlo Cottarelli. L'indicatore misura la spesa in relazione all'offerta dei servizi disponibili, analizzando sei voci riguardanti funzioni svolte dai Comuni: viabilità e territorio, istruzione pubblica e asili nido, amministrazione e controllo, polizia locale, settore sociale, smaltimento rifiuti.

La metodologia seguita per la Classifica

La ricerca è stata effettuata utilizzando dati raccolti da Sose, una società una società partecipata dal Ministero delle Finanze e dalla Banca d’Italia, nell’ambito dei lavori sui fabbisogni standard dei comuni, con informazioni relative al 2016, considerando anche la fascia di grandezza del Comune. Il capoluogo pugliese si trova agli ultimi posti della classifica: pur avendo un valore pressoché standard come indicatore di spesa (0,5), per l'offerta fa registrare un -47.7, terzultimo tra i Comuni in esame, davanti solo a Napoli e Foggia. L'indicatore, specificano gli ideatori della ricerca, non valuta però la qualità dell'offerta complessiva e deve essere considerato "un punto di partenza per giungere a conclusioni più complete sull’efficienza dei singoli comuni".

Il dato, però, non è positivo, visto il piazzamento in classifica. La graduatoria è dominata dai Comuni del Centro-nord, nell'ordine Pisa, Parma, Padova, piacenza e Cesena. agli ultimi posti, invece, troviamo Foggia, Brindisi, Napoli e Taranto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Autovelox a Santa Caterina", la voce corre su social e smartphone. La Polstrada: "Nessuna comunicazione ricevuta"

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • A folle velocità sulla statale con il lampeggiante acceso sull'auto: 55enne barese fermato nel Brindisino

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

Torna su
BariToday è in caricamento