Studenti 'a lezione' dai volontari: al Convitto Cirillo 'Insieme per donare'

La quarta edizione dell'iniziativa ha visto il coinvolgimento di 250 ragazzi, ai quali i rappresentanti delle diverse associazioni hanno illustrato le proprie attività e la bellezza del dedicarsi al volontariato

Un laboratorio tenuto dall'associazione Rangers d'Italia Puglia

Sui banchi di scuola per imparare... l'importanza e la bellezza del dono. Si è tenuta questa mattina, presso il Convitto Cirillo, la quarta edizione dell'iniziativa 'Insieme per donare', che ha coinvolto 250 studenti dell'istituto.

L’evento ha dato espressione alla Giornata del Dono, istituita quattro anni fa con la Legge n. 110 del 14 luglio 2015 al fine di valorizzare l’Italia del bene e la bellezza del dono in tutti i suoi aspetti.

Come già accaduto l’anno scorso presso il Centro Studi Polivalente di Bari, anche in questa quarta edizione di Insieme per Donare gli studenti hanno potuto sperimentare direttamente la bellezza della condivisione di progetti, di idee e di valori incontrando i volontari, parte di quell’esercito di 40000 persone in Terra di Bari che vivono il valore della gratutità.

Dopo i saluti del preside Franco Lorusso e del direttore del Csv San Nicola Giovanni Montanaro, le associazioni si sono presentate agli studenti coinvolgendoli in quelle che sono le loro attività quotidiane di aiuto del prossimo e della comunità.

Dalle testimonianze si è passati ai laboratori interattivi in cui gli alunni sono stati protagonisti di giochi di gruppo, attività ludico didattiche e di animazione, disegno di fumetti, dimostrazioni. In un clima di relazione empatica, i volontari hanno veicolato messaggi importanti per sensibilizzare i giovani alla donazione del sangue, ai temi delle devianze e delle dipendenze, alla tutela dell'ambiente e ai comportamenti corretti in caso di emergenze, alla disabilità, al dono e all'inclusione sociale, all’incontro tra giovani e anziani, alla sicurezza stradale. 

Gli studenti, ancora una volta, hanno dimostrato di essere pronti ad accogliere modelli forti ed importanti, che nella quotidianità operano e che si spendono per un mondo più equo. Allo stesso modo, le associazioni di volontariato hanno dimostrato che essere in rete, collaborare produce pratiche buone e sostenibili, nella scia dello spirito che ha dato vita alla manifestazione quattro anni fa, quando le associazioni impegnate nell’ambito della donazione si sono unite al di là di qualsiasi sigla per dar vita “insieme” a questa giornata di incontro con i giovani e con tutta la comunità.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    VIDEO | Al Politecnico la monoposto progettata dagli studenti: "Sarà in pista per i campionati di Formula Sae"

  • Cronaca

    Calci e pugni al medico, aggressione in ospedale: arrestato 44enne

  • Attualità

    A Brindisi la marcia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie: anche il Comune di Bari alla manifestazione di Libera

  • Cronaca

    "Nuove strisce blu prima di nuovamente rifare l'asfalto", i residenti dell'Umbertino chiedono chiarimenti

I più letti della settimana

  • Chicco è tornato a casa: ritrovato il cagnolino rubato insieme ad un'auto

  • Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare, da domani e fino al 2020 i lavori in Tangenziale: deviazioni a Japigia

  • Violento scontro tra due auto a Palese: giovane ricoverato in codice rosso, ferite altre due persone

  • Violenta rissa per strada armati di ascia e pistola: arrestati sei giovani a Rutigliano

  • L'Università di Bari al top in Italia: giudizio positivo dall'Anvur, "stesso voto della Bocconi"

  • Rutigliano, scoppia rissa in strada: giovane ferito

Torna su
BariToday è in caricamento