Seconda fumata nera per il nuovo rettore dell'Università di Bari: in testa Bronzini e Vacca

Nessuno dei 4 candidati rimasti ha raggiunto la maggioranza assoluta dei voti nel corso della seconda tornata di votazioni. Si ritorna alle urne dal 25 al 26 giugno. A luglio l'eventuale ballottaggio a due

Servirà quantomeno un terzo voto per eleggere il nuovo rettore dell'Università di Bari: nessuno dei 4 candidati rimasti, infatti, ha raggiunto la soglia del 50% più uno dei voti, nella seconda 'manche' della consultazione elettorale a cui hanno preso parte, l'11 e il 12 giugno scorsi docenti, personale amministrativo e rappresentanti degli studenti. In testa, come dopo il primo spoglio, c'è il docente di letteratura inglese Stefano Bronzini, il quale ha ottenuto il 33,27% delle preferenze, seguito dal direttore della clinica di Medicina Interna, Angelo Vacca, con il 29,6%. 

Al terzo posto si è piazzato il direttore del Dipartimento di Fisica, Roberto Bellotti, con il 24,9% dei consensi, davanti al docente di Diritto Pubblico a Economia, Pierdomenico Logroscino, con l'11% delle preferenze. In tutto sono state 2556 le persone recatesi alle urne, pari a un'affluenza dell'82,21%. La prossima tornata elettorale, in programma il 25 e il 26 giugno, avrà un peso non indifferente: se nessuno dei candidati raggiungerà la maggioranza, infatti, i due più votati saranno chiamati al ballottaggio del 4-5 luglio. Cruciali, dunque, eventuali ritiri prima del terzo spoglio dopo le defezioni prima del secondo voto (Gesualdo, Pirlo, Celano, Di Rienzo), liberando così voti decisivi per vincere la corsa e guidare l'ateneo fino al 2025.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Assalto armato a furgone portavalori sull'A14, scoperto il covo della banda: refurtiva recuperata, due arresti

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Schianto sulla ex provinciale 54 vicino al Nuovo San Paolo: auto sul guardrail, un morto

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Assalto armato a furgone portavalori sul'A14 tra Bari e Acquaviva: è caccia ai rapinatori in fuga

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

Torna su
BariToday è in caricamento