Uniba al sesto posto nella classifica sulla qualità dei mega-atenei italiani: "Potenziamento dà risultati sperati"

L'università di Bari ha raggiunto un piazzamento lusinghiero nella classifica stilata ogni anno da Censis-Repubblica: scalate due posizioni rispetto al 2017. Il rettore Uricchio: "Scelte giuste per il rilancio"

L'Università di Bari è al sesto posto nella classifica sulla qualità degli atenei italiani elaborata da Censis-Repubblica, piazzandosi al primo posto tra gli atenei del Mezzogiorno. Un risultato in crescita rispetto alla graduatoria del 2017 che vedeva Uniba all'ottavo posto tra i mega-atenei del Belpaese. Tra le varie sezioni prese in esame, buon piazzamento anche nella categoria servizi: "Il prestigioso risultato attestato dalla classifica del Censis - ha dichiarato il rettore Antonio Uricchio - migliora i dati evidenziati dalle precedenti e altrettanto accreditate classifiche nazionali e internazionali e conferma l’impegno profuso in questi anni dalla nostra Università sul versante del potenziamento dei servizi, della didattica, della ricerca e della internazionalizzazione. Un posizionamento – continua il rettore – che conferma la validità  delle scelte intraprese sul piano strategico e del lavoro svolto dai docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo per assicurare ai nostri giovani un futuro ricco di soddisfazioni e successi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento