San Nicola in terracotta, ramoscelli d'ulivo e olio di Puglia: i doni di Bari ai Patriarchi per l'incontro con Papa Francesco

Le delegazioni religiose in visita per l'appuntamento di sabato dedicato alla preghiera per la pace nel Medio Oriente riceveranno un cofanetto regalo realizzato da Comune e Città Metropolitana

Il Comune di Bari e la Città Metropolitana (in collaborazione con l'Orchestra Metropolitana di Bari e Amgas) hanno realizzato un dono istituzionale da offrire ai Patriarchi e a tutti i Capi delegazione in visita sabato a Bari per partecipare, assieme a Papa Francesco, all'incontro 'Cristiani insieme per il Medioriente'. Un ricordo della terra di Puglia attraverso un cofanetto che conterrà il dvd 'Nikolaos... tra Oriente ed Occidente', ovvero un Concerto Meditazione realizzato nella Basilica di San Nicola da 'Frammenti di Luce'. Nella confezione anche una terracotta policroma su fondo grafico (realizzata a mano da CarteM Studio di Meo Castellano) raffigurante San Nicola, un ramoscello d'ulivo a simboleggiare la Puglia ed evocare scenari delle Sacre Scritture, ed una bottiglietta con olio d'oliva della nostra terra.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

Torna su
BariToday è in caricamento